Italica

Regni Rinascimentali. Forum del partito politico interducale Italica. Insieme per costruire la grande Confederazione Italica
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 [Siena] Il Programma di Italica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
°Real86°
Topic Mod
avatar

Numero di messaggi : 3681
Data d'iscrizione : 28.03.09

MessaggioTitolo: [Siena] Il Programma di Italica   Mar Giu 14, 2011 12:06 am

Primo programma Italico nella Repubblica Senese

Citazione :
Maggio 1459

Cari concittadini, siamo lieti di presentare il programma per la XXIII legislatura. Prima di fare ciò vorrei spendere due brevi parole poichè trovo troppo impersonale e freddo postare solo un programma.

Italica si presenta per la prima volta a Siena con una lista che trova la giusta combinazione tra volti ormai conosciuti alla politica repubblicana e altri che si affacciano per la prima volta.
Crediamo molto nel valore della nostra squadra, nella sua potenzialità di crescita e nel costante lavoro che saremo chiamati a svolgere.

Lucynfer
Paulech
Yhucazuca
Darkwitch
Neve
Sniper47
Leldorin
Mr.Master
Eriti
Zio_tom
Stettino
Davon



Per quando riguarda il programma di per sè, come potrete notare non è il solito elenco di punti da leggere dove non si capisce se e come le proposte verranno attuate e se sono solo punti che una volta dentro il consiglio si dovranno iniziare da zero, ma spero faccia intendere che la realizzazione delle idee è già stata studiata e una volta all'interno in consiglio bisognerà solo ridiscuterne tra i consiglieri.

                                                    Programma Elettorale

Aspetto Economico e Minerario
Aspetto importante nel lato economico, oltre a cercare e incentivare i commerci esteri, è il dialogo diretto con i Sindaci.
I Primi cittadini sono le persone che più hanno sotto mano l'economia locale, le prime persone che possono creare un disegno completo dell'economia interna della Repubblica. Per questo, sarà focale ripristinare la Camera dei Sindaci, come luogo di incontro fra i Primi cittadini e il Ministro del Commercio.
Di pari passo, anche il lato minerario è importante.
Le miniere sono il cuore della repubblica, una loro malagestione può compromettere Siena tutta.
Vista la situazione di diminuzione demografica, si propone una gestione alternata che valorizzi la miniera oro, la zecca senese, senza per questo devalorizzare le altre 2 miniere.

Sviluppo Prestigio

Conseguentemente al piano economico, si propone l’inizio dello sviluppo del prestigio, tramite piccole spese costanti, che possano portare ad un suo assestamento iniziale intorno alle 2-2.5 stelle.
Questo, benché non sia il livello ottimale, può garantire, in rispetto alla spesa necessaria per il suo mantenimento, uffici aperti fino a sera.

Aspetto Diplomatico
E’ nostro intento garantire rapporti sempre più stabili con tutte le province italiche, per garantire a Siena estera in grado da non farle temere minacce esterne.

Esercito
L’esercito è il braccio armato di Siena e come tale deve essere una macchina perfettamente funzionante, senza malcontenti interni che possano creare insubordinazioni.
Per questo motivo si ritiene necessaria una regolarità nelle paghe dei soldati impegnati e una differenziazione delle stesse per gradi, per incentivare la carriera militare.
Inoltre è importante che non solo i soldati sappiano rispettare gli ordini, ma che gli stessi superiori sia rispettosi della Carta dell’Esercito, che spesso si è visto essere disattesa.
Contemporaneamente un aspetto focale deve essere la creazione della Marina Militare Repubblicana. Adesso che il porto è in grado di costruire navi da guerra, sempre più richieste per essere saranno pervenute. Ma Siena deve anche essere in grado di proteggersi da esse. Per questo si propone, la creazione di una struttura, prendendo spunto da quanto già proposto tempo addietro da Cdoppia, che, divisa in appositi dipartimenti, possa garantire efficienza della stessa, senza imbrigliarla con troppa burocrazia.
Inoltre, appena Siena avrà la sua prima nave da guerra repubblicana, sarebbe ideale creare un pattugliamento coordinato con Firenze delle coste, per garantire la sicurezza dei mari dai molti pirati che li abitano, dando anche ai membri della Marina, la possibilità di imparare tramite azione, l’uso di una nave.

Porto
Porto, argomento dalle molteplici sfaccettature.
Vogliamo affrontare prima la più “semplice”. Il Capoporto e il suo vice vengono nominati tramite bando, ma troppo spesso tali bandi sono stati ignorati, per un motivo o per un altro.
Abbiamo quindi pensato ad un modo per coinvolgere maggiormente la popolazione. Una piccola revisione della nomina di Capoporto e Vice.
Invece di prevedere un solo Vice, se ne prevedranno 2 con scadenza della carica differenziata.
Il Capoporto uscente lascerà i comandi al Vice più anziano, e il restante diventerà il suo Primo Vice. Contemporaneamente si andrà ad indire un nuovo bando per la nomina del secondo Vice, così da creare, nel tempo, una catena di Capoporto e Vice, che non solo avranno sempre una gavetta, ma darà anche dei riconoscimenti al loro lavoro.
L’altra sfaccettatura è lo sviluppo del porto al livello successivo.
L’ultima tappa è quella più dispendiosa e duratura, il suo costo totale è stato stimato intorno ai 37.000D a cui vanno aggiunte le merci necessarie.
Ovviamente la spesa non sarà sostenuta tutta d’un botto, ma spalmata nel medio-lungo periodo. Il nostro piano di sviluppo prevederà 100 giorni complessivi di lavoro (alternabili con giorni di ferma e quindi il tempo si dilungherebbe) con una spesa media giornaliera di 450D.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lightblue

avatar

Numero di messaggi : 158
Data d'iscrizione : 16.09.11
Località Località : Santa Fiora

MessaggioTitolo: Re: [Siena] Il Programma di Italica   Mar Set 27, 2011 11:17 am

Credo che sia un ottimo programma, trovo giusto ripartire da zero per ogni cosa...
siamo grandi ^^
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
[Siena] Il Programma di Italica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [Modena] Il Programma di Italica
» non è un film ma il programma di fazio e saviano è per me stupendo....
» Prima FIVET in programma..
» Arrivo Gran Ciambellano della Repubblica di Siena
» Arrivo dell'Ambasciatore della Repubblica di Siena

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italica :: Area Pubblica-
Andare verso: