Italica

Regni Rinascimentali. Forum del partito politico interducale Italica. Insieme per costruire la grande Confederazione Italica
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Ingresso del Castello

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Madonna_Vendetta



Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 03.09.12

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Lun Set 03, 2012 1:07 pm

Dopo una camminata che le sembrò infinita, finalmente Vendetta arrivò al Castello di Italica.
Giunta davanti alle porte, bussò energicamente; attese qualche istante, e nel farlo il suo sguardo fu attirato da una sagoma femminile seduta su un masso, a qualche metro dall'ingresso.
Si avvicinò strizzando gli occhi per mettere meglio a fuoco...
" Ranian? Anche tu qui? Bene, immagino che anche nel tuo caso ci sia lo zampino di Arboreo!"
Si sedette anche lei, e insieme attese l'apertura delle porte...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fedele

avatar

Numero di messaggi : 2353
Data d'iscrizione : 21.03.12
Località Località : RR: Modena Capitale

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Lun Set 03, 2012 1:15 pm

Fedele sentì bussare alla porta, di nuovo. Cercò un servo e disse:

"Vai a vedere chi è, per favore"

"Saranno quelle nuove" aggiunse fra se e se. In realtà era contento che ci fossero persone nuove, nuove faccie, qualcun altro da stra... da tort... da accogliere...


Edit:corretto erroino, in clamoroso ritardo


Ultima modifica di Fedele il Mer Set 12, 2012 5:48 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Neve

avatar

Numero di messaggi : 628
Data d'iscrizione : 28.04.11

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mer Set 12, 2012 5:32 pm

Nadia aspettava aveva dato l'indirizzo a Adeline, e sperava di vederla arrivare,...il suo ritardo la preoccupava..

Che non le avesse dato l'indirizzo preciso?

Impossibile, glielo aveva scritto su una pergamena...

Che fosse successo qualcosa?

No, non era possibile,..

Si affaccio' alla finestra per vedere e attese il suo arrivo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lady_adeline

avatar

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 09.09.12

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mer Set 12, 2012 9:25 pm

Su bello suuu!

Adeline incitava il cavallo sferzandolo con il frustino di fine cuoio per farlo correre più in fretta… era in estremo ritardo

La povera bestiola che mai l’aveva vista così dispotica, assecondava la sua richiesta con devota obbedienza cercando di superar in forze lo suo stesso limite per farla contenta

La strada per giungere a destinazione non era stata troppo lunga ma durante il tragitto la ragazza aveva dovuto fare una sosta forzata che le aveva portato via più d’un giro di meridiana ed ora doveva recuperare.

Lungo la via infatti s’era imbattuta in un viandante che ridotto allo stremo per la fame e la stanchezza, s’era gettato al lato della strada dando l’impressione d’esser morto

Dapprima la ragazza l’aveva superato decisa a non fornirgli alcun soccorso… dopotutto poteva trattarsi di uno stratagemma ideato solo per derubare i passanti, ma poi.. in senso di rimorso per l’immotivata riflessione l’avea ricondotta sui suoi passi.

Virando con una strattonata la traiettoria del pesante stallone si era avvicinata senza atterrare per osservar più da vicino il malcapitato

Era un vecchio e malandato… non potea far del male nemmeno ad una mosca e pertanto saltando giù dal destriero gli si fece accanto

L’uomo con un filo di voce le chiese aiuto e lei lo fornì senza ormai più alcuna remora.

Con un po’ di pane e formaggio che aveva nella sacca lo nutrì e poi lo dissetò con un sorso d’acqua raccolta nel fiumiciattolo che scorreva lì poco distante

Restò a fargli compagnia per un bel pezzetto e poi quando infine l’uomo le confermò di stare meglio e d’esser in grado di riprendere il cammino lo salutò e di gran carriera anche lei riprese il suo dal lato opposto della via

Ora vedeva già quel cancello che annunziava la meta del suo viaggio… chissà se Nadia la stava ancora aspettando..

Ma sì!! Eccola lì proprio dietro la finestra.. avrebbe potuto riconoscer quei tratti anche ad un miglio di distanza

Alzando un braccio le indirizzò un gesto di saluto

Nadia svanì dalla sua vista per riapparir qualche istante appresso sulla soglia del portone.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Neve

avatar

Numero di messaggi : 628
Data d'iscrizione : 28.04.11

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mer Set 12, 2012 10:22 pm

Lo sguardo perso in direzione dell'orizzonte, la mente affollata da cupi pensieri, sapeva che Adeline sarebbe arrivata, ma quell'attesa era snervante.

Una nuvola di polvere, presagio di un arrivo, la vista che si sforza di vedere oltre il visibile, ....poi dalla nebbia rossa di terra, uno stallone e la chioma della donna che tanto attendeva.

Lasciò la finestra e corse di sotto per accoglierla...

La guardò e la strinse in un abbraccio carico di affetto

" Mia cara Adeline ti stavo aspettando, ero certa che saresti arrivata ma non ti nego che stavo iniziando a preoccuparmi.
Ti conosco troppo bene e so' quanto tu sia precisa e attenta, e proprio per questo temevo per te."


dal volto di Adeline traspariva la stanchezza del lungo viaggio

"Vieni carissima, entriamo dentro, cosi' potrai rifocillarti prima di incontrare gli altri, voglio che tu faccia una splendida figura, quindi meglio eliminare quelle macchie di polvere dal tuo viso"

Le disse sorridendo, nella speranza di scacciare dal viso di Adeline anche quel po' di preoccupazione che quell'incontro le stava procurando.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lady_adeline

avatar

Numero di messaggi : 67
Data d'iscrizione : 09.09.12

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Gio Set 13, 2012 10:19 am

Adeline smontò da cavallo e corse verso Nadia che affettuosamente la accolse a braccia aperte.

" Mia cara Adeline ti stavo aspettando, ero certa che saresti arrivata ma non ti nego che stavo iniziando a preoccuparmi.
Ti conosco troppo bene e so' quanto tu sia precisa e attenta, e proprio per questo temevo per te."


Perdona il ritardo cara - le fece ricambiando la stretta - ma ho dovuto far forzata sosta...

"Vieni carissima, entriamo dentro, cosi' potrai rifocillarti prima di incontrare gli altri, voglio che tu faccia una splendida figura, quindi meglio eliminare quelle macchie di polvere dal tuo viso"



Assecondando il suo invito Adeline la seguì per prepararsi al tanto atteso simposio... doveva e voleva presentarsi al meglio... ora aveva un onore da difendere... e non solo il suo.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Menta



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 25.09.12

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Set 25, 2012 1:52 am

Francesco giunse in quel posto sede del partito Italicoso.

Sinceramente si aspettava di più, ma si fa quel che si può.

Il luogo era tetro ed era li pronto a fare il suo teatrale discorso per farsi aprire quel portone.
Lo aveva preparato in precedenza, quindi prese un fogliettino dalle tasche e tirando un respiro profondo, iniziò a leggere:



- Ciao!



Concluse ed attese risposta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Haris

avatar

Numero di messaggi : 794
Data d'iscrizione : 06.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Set 25, 2012 2:04 am

Haris stava passeggiando tra le mura del castello Italica quando vide un puntino rossiccio che si muoveva freneticamente...così si accostò alle mura per guardare meglio e poi riconobbe una piccola rosa in testa " Che sia veramente lui? Che diamine ci fa a quest'ora qui sotto poi...ma tu guarda che mi tocca far dopo una giornata di riposo!"
Velocemente scese le scalinate e raggiunse il portone, aprì ed era proprio lui..Menta! Era più sorridente del solito ed esclamò solamente un Ciao! Haris gli rispose con garbo e lo fece accomodare nell'Androne, luogo per gli ospiti.
"Disgraziato cosa ci fai qui a quest'ora? Entra prima che i lupi ti prendano come alberello da annaffiare! Qual cattivo temporale ti ha spinto sin qui?"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Menta



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 25.09.12

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Set 25, 2012 2:09 am

"Disgraziato cosa ci fai qui a quest'ora? Entra prima che i lupi ti prendano come alberello da annaffiare! Qual cattivo temporale ti ha spinto sin qui?"

Francesco si accomodo e disse:

- eeehhh! Sapessi Haris, sapessi!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Christophe.

avatar

Numero di messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 07.01.13
Località Località : Massa-Ducato di Modena

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Lun Gen 07, 2013 10:24 pm

Christophe giunse dinanzi alla sede del partito Italica, aveva letto l'appello che Italica aveva fatto nella Pubblica Piazza di Modena, da qualche mese a questa parte aveva apprezzato come Italica si era comportata nella politica modenese, lontana dalla polemica, dalle antipatie e dagli odii personali, non sempre ne aveva condiviso intenti e programmi, ma gli aveva sempre rispettati e così pensò come potesse dare a quel partito il suo contributo, le sue idee, il proprio credo...

Bussò energicamente sul grosso portone ed attese che qualcuno gli spalancasse l'ingresso.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Haris

avatar

Numero di messaggi : 794
Data d'iscrizione : 06.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Gen 08, 2013 1:22 am

Samantha spronava il cavallo con nero manto tra i boschi che abbracciavano il piccolo ma delizioso castello che i fondatori di Italica avevano fatto costruire coi loro sacrifici.
In prossimità del portone d'ingresso Samantha scorse una figura vestita di bianco e così arrivò di corsa in preda alla curiosità, quasi nessuno si presentava a tarda sera...scese da cavallo, si scoprì il viso coperto dall'ombra del cappuccio del mantello e togliendosi i guanti fece una riverenza all'uomo di fronte a lui per poi dire:


"Buonasera messere, come posso aiutarvi?
Io sono Samantha piacere, non vi sarete mica perso spero!"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Christophe.

avatar

Numero di messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 07.01.13
Località Località : Massa-Ducato di Modena

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Gen 08, 2013 1:28 am

Christophe attendeva che qualcuno aprisse il portone, probabilmente non si era accorto che era tarda ora e che probabilmente il palazzo fosse vuoto o quantomeno fossero già tutti sotto delle caldi coperte, d'un tratto però un cavaliere in sella ad un cavallo si avvicinava verso il palazzo, quando fu praticamente al suo cospetto scorse che si trattava di una dama, si tolse il cappuccio e si rivolse a lui...

"Buonasera messere, come posso aiutarvi?
Io sono Samantha piacere, non vi sarete mica perso spero!"


Così Christophe si apprestò a risponderle...

Ooh piacere mio madame, il mio nome è Christophe, no non mi son perso, son qui per via dell'appello in pubblica piazza a Modena circa Italica che è alla ricerca di nuovi aspiranti membri, ma mi rendo conto che forse è un pò tardi, magari proverò a tornar domani.

Sentenziò, ed attese che la leggiadra cavallerizza rispondesse...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Haris

avatar

Numero di messaggi : 794
Data d'iscrizione : 06.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Gen 08, 2013 1:36 am

"ottimo! Prego vi scorterò in una camera per gli ospiti per stanotte rimarrete con noi, spero abbiate un po' di fame così da farmi compagnia per uno spuntino notturno!"

esclamò Samantha per poi estrarre la chiave del portone e così attivare il richiamo per aprire l'ingresso, di lì a poco i due riuscirono a oltrepassare i giardini d'ingresso ed entrare nel salone per poi attendere del cibo davanti al camino acceso...

"Se non è troppo tardi vorrei chiedervi cosa vi ha spinto a tentare l'immissione nella vita politica a fianco di Italica."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Christophe.

avatar

Numero di messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 07.01.13
Località Località : Massa-Ducato di Modena

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Gen 08, 2013 1:47 am

La dama scese da cavallo e rispose lui...

"ottimo! Prego vi scorterò in una camera per gli ospiti per stanotte rimarrete con noi, spero abbiate un po' di fame così da farmi compagnia per uno spuntino notturno!"

Una volta entrati all'interno gli chiese...

"Se non è troppo tardi vorrei chiedervi cosa vi ha spinto a tentare l'immissione nella vita politica a fianco di Italica."

Christophe fu un'attimo preso dall'agitazione, poi però si apprestò a rispondere alla dama.

Madame, purtroppo stanotte non potrò rimaner qui, sapete ho un figliastro a casa, certo dorme beatamente, ma ben comprendete che non sia il caso ch'egli rimanga a casa da solo, per cui tornerò qui domani.

Sentenziò....- Tuttavia risponderò alla vostra domanda, cosa mi spinge ad aderire ad Italica? beh l'umiltà e la dedizione che i rappresentati italici modenesi ci stanno mettendo negli ultimi tempi, ben saprete che le ultime elezioni son andate piuttosto male, però gli ho visti non demordere ed anzi più combattivi di prima, due ideali in cui credo nella politica sono proprio umiltà ed edizione e così mi son detto, beh...perchè non provare a sondare il terreno?

Detto ciò attese risposta da parte della dama, per poi congedarsi e tornare a casa dal suo Florent, sarebbe tornato al palazzo l'indomani.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Haris

avatar

Numero di messaggi : 794
Data d'iscrizione : 06.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Gen 08, 2013 1:56 am

Samantha ascoltò con interesse la risposta del messere alla sua domanda e capendo appieno la preoccupazione di un genitore verso il proprio figlio gli disse:

"Sono contenta che i miei compagni modenesi siano ancora agguerriti, soprattutto quando Modena è guidata da Maniero e non da altri.
Prego vorrei potervi accompagnare a cavallo, credo che una carrozza pronta ci sia. Andiamo!"


così Samantha preparò due cavalli per la carrozza e attese che il messere accogliesse il suo invito
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Christophe.

avatar

Numero di messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 07.01.13
Località Località : Massa-Ducato di Modena

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Gen 08, 2013 2:00 am

La dama rispose a quanto Christophe aveva appena detto, poi lo spiazzò affermando...

Prego vorrei potervi accompagnare a cavallo, credo che una carrozza pronta ci sia. Andiamo!"


Christophe ebbe qualche attimo di titubanza, poi rispose...

Madame, credete sia davvero il caso? non vorrei scomodarvi...

Ma la dama sembrava non voler sentir ragioni, così presero una delle carrozze e si avviarono verso Massa per far si che Christophe tornasse a casa...


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fedele

avatar

Numero di messaggi : 2353
Data d'iscrizione : 21.03.12
Località Località : RR: Modena Capitale

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mar Gen 08, 2013 7:21 pm

Fedele spiava dalla finestra il portone d'ingresso. Christophe. si era avvicinato alla porta, aveva bussato e si era incontrato con Haris. Poi se ne erano andati. Si accigliò, scosse la testa e sorrise. In attesa che arrivasse qualcun'altro si addormentò beatamente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Christophe.

avatar

Numero di messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 07.01.13
Località Località : Massa-Ducato di Modena

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mer Gen 09, 2013 7:11 pm

Christophe tornò due giorni più tardi, dopo aver compiuto tutti i suoi doveri giornalieri in qualità di Viceprefetto di Massa chiuse l'ufficio cittadino e si recò al palazzo di Italica, una volta giunto al portone diede un energico rintocco sul pesante campanello in bronzo a attese che qualcuno gli spalancasse la strada per l'interno.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fedele

avatar

Numero di messaggi : 2353
Data d'iscrizione : 21.03.12
Località Località : RR: Modena Capitale

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mer Gen 09, 2013 9:40 pm

Fedele scese subito ad aprire, felice.
Spalancata la porta, disse:

"Ah, benvenuto Christophe.! Ti aspettavamo. fra poco avrai accesso alle sale riservate, ma intanto entra e goditi il soggiorno, il vino ed il buon cibo!"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Christophe.

avatar

Numero di messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 07.01.13
Località Località : Massa-Ducato di Modena

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Mer Gen 09, 2013 11:47 pm

Oh messer Fedele, siete voi! rispose Christophe al suo cordiale invito.

Entro volentieri! sentenziò, accomodandosi all'interno del palazzo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
El_Draque

avatar

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 10.01.13
Località Località : Pavia- ducato di Milano

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Gio Gen 10, 2013 2:21 pm

Francisco Federico arrivò assai tardi davanti al portone del castello,
così buono buono, rimase in attesa che qualcuno di vedetta,
prima o poi si accorgesse di lui....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Haris

avatar

Numero di messaggi : 794
Data d'iscrizione : 06.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Gio Gen 10, 2013 6:18 pm

Samantha appollaiata su una finestra intenta a studiare dei conti di miniere alquanto strambi notò una bionda chioma avanzare fino alla soglia del castello e pensò:

qui sta diventando affollato, e quello mi sembra proprio un milanese...che mi tocca fa per colpa di arbo!ihihhihi

contemporaneamente scendeva le scale e si sistemava i capelli, poi superando i giardini andò ad aprire il portone e disse al messere sorridendogli:


"Buon pomeriggio signore, io sono Samantha piacere posso esservi d'aiuto?"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
El_Draque

avatar

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 10.01.13
Località Località : Pavia- ducato di Milano

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Gio Gen 10, 2013 9:30 pm

Francisco Federico, al sentire quella dolce voce si voltò di scatto....
madama, mi chiamo Francisco Federico ma tutti mi conoscono come El_Draque e sono qui perchè il mio amico Arbo mi ha tanto parlato di tutti voi.
Della speme che germoglia nei vostri cuori e del coraggio che vi accompagna!
eccomi!
io son pronto ad esser uno di voi e vi chiedo umilmente il permesso di entrare a palazzo.

Indietreggiò di un passo e rimase li ad aspettare un cenno della dolcissima fanciulla
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Haris

avatar

Numero di messaggi : 794
Data d'iscrizione : 06.04.10

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Ven Gen 11, 2013 12:44 am

Samantha arrossì leggermente alle parole del nuovo arrivato, e la sua risposta non si fece attendere:

"Oh sono onorata di udire tali parole, prego accomodatevi! Per il momento posso solo accogliervi come ospite, domattina sicuramente Arboreo avrà delle notizie per voi, e spero siano di vostro gradimento!"

ella lo scortò fino al salone d'ingresso dove lo fece gentilmente accomodare offrendogli ospitalità per la notte, quel nome le ricorda qualcosa...o meglio qualcuno...la dolce Susiku...la sorella che ormai aveva lasciato casa e che con molto dispiacere difficilmente era rintracciabile per Samantha...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
El_Draque

avatar

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 10.01.13
Località Località : Pavia- ducato di Milano

MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   Ven Gen 11, 2013 2:49 pm

Francisco Federigo nel ringraziare dama Haris non potè non accorgersi della lieve contrazione nel bel volto della signora,lo sguardo altrove per un attimo, a dimostrazione...forse che le stesse ricordando qualcuno a lei noto. ...Ma fermò subito i suoi pensieri...Non avrebbe di certo posto altre domande alla dama.
seguì in silenzio, la gentil dama lungo l'ampio corridoio che portava alla sala centrale..
Si sedette su uno dei tanti sofà e stette a rimirare la sontuosità di quelle sale,
in attesa che Arboreo si facesse vivo, al più presto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ingresso del Castello   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ingresso del Castello
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ingresso del Castello
» Sala D'Armi del Castello
» Giardini del Castello
» Le location "Vip"
» FRIULI VENEZIA GIULIA - GORIZIA - AMBULATORIO PER LA STERILITA' CONIUGALE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italica :: L'Androne-
Andare verso: